AfterFuture 2.0

Archive for the ‘Blog’ Category

Cosa vi siete persi questa settimana dal blog di AfterFuture? Semplice:

Vuoi il testo della tua canzone preferita?

Yahoo ha respinto l’offerta di Microsoft

Politraductor – Tradurre testi in tutte le lingue

Creare un bottone gommoso in stile 2.0

Curiosità di San Valentino dal web

Questi, invece, sono 3 link interessanti di altri blog:

Android: più bello dell’iPhone

Icone RSS: una raccolta super

Raccolta di Wallpaper bellissimi e gratis

Vuoi il tuo link qui? Comunicamelo tramite post o mail:

Annunci

Piccola premessa… oggi parliamo di una piattaforma di supporto al MicroBlogging, però per chi non conoscesse cosa indica il termine microblogging, riprendendo la definizione su wikipedia:

Il Micro-blogging è una forma di pubblicazione che permette agli utenti di postare brevi messaggi di testo (normalmente fino a 140 caratteri) in un servizio di Social Network, visibili a tutti o soltanto alle persone della propria community.

… aggiungerei inoltre che il bello di questi servizi è la portatilità, perchè si può comunicare tramite il browser del nostro PC oppure tramite SMS, ottimo da utilizzare per news veloci… come sta avvenendo proprio in questi giorni per le elezioni negli Usa.

I servizi maggiormente utilizzati sono Twitter, Pownce, Jaiku, Tumblr… ma ne esistono molti altri. Il procedimento per inviare questi brevi messaggi è molto semplice, basta loggarsi sul sito sul quale si vuole inserire il testo, dopodiche inviandolo, tutti gli utenti di quel sito potranno leggerlo.

Ma se siete iscritti su più siti/servizi di questo tipo… dovete scrivere un po di cose su Twitter, poi scriviamo le stesse su Pownce… ma in questo modo si perde tempo! Da oggi c’è HelloTxt che unisce tutti questi servizi, così noi possiamo scrivere la stessa stringa di testo inferiore ai 140 caratteri sui vari siti, senza perdite di tempo. L’interfaccia del sito si presenta in questo modo:

Il sito è diviso in 2 sezioni (le sezioni in rosso le ho create io per poterle descrivere in maniera più chiara):

1 – Message: il quadrato verdino chiaro è quello dedicato all’inserimento del messaggio, sotto al quale c’è il numero dei caratteri usati e del tasto “Send Message” che permette di inviare il messaggio.

2 – Servizi: è la lista dei servizi disponibili sui quali inserire il messaggio scritto nel form “message” (vedi punto 1). Si deve spuntare il sito in cui vogliamo inserire il nostro breve testo. Non appena si è fatto ciò si apre un form nel quale si deve inserire “Username” e “Password” del suddetto sito, come mostra quest’immagine:

3 – Una volta inseriti “Username” e “Password” cliccate sul pulsante “Verify and Save” in modo da salvare i vostri dati, così se dovrete inserire un altro messaggio di testo, non ve li richiederà!

NB: nelle immagini io ho selezionato un solo servizio di microblogging, ma selezionarli tutti sarebbe stato seguire lo stesso procedimento inserendo User e Pass per ogni sito.

In conclusione, il servizio HelloTxt è comodo utilissimo per coloro che utilizzano più servizi, in questo modo risparmiate il tempo di scrivere la stessa cosa su diversi siti, inoltre se alternavate un post su Twitter e un altro si Pownce… da oggi potrete scrivere il post su entrambi i siti! Ah dimenticavo… se mi volete su Twitter… questo è il mio account: Nikopolidis .

Edit: Mi sono dimenticato di dirvi una cosa importantissima! Potete seguire direttamente i vostri following dal sito di HelloTxt, cliccando in alto su Timeline! Quindi è ottimo anche per seguire oltre che per inviare i messaggi! 🙂

 

Fin dall’alba dei tempi… (no… così sembra raccontare la leggenda di Hercules), nel Far West si facevano le sfide per chi era la pistola più veloce… ovvero chi sparava per primo l’avversario. Fortunatamente ora non tutti possiedono una pistola e non si può andare in mezzo alla strada a spararsi non appena suonano le campane della chiesa! Ma tutti abbiamo una keyboard con la quale scriviamo qualcosa ogni giorno! E allora… usiamola per vedere chi è la tastiera più veloce della blogosfera! 😀

Lascia ogni speranza colui che prosegue a leggere quali sono le 2 prove con cui misurarsi:

1 – Prima Prova (clicca qui) : consiste nello scrivere la parola che scorre dall’alto verso il basso prima che questa arrivi a toccare il fondo! Le parole sono inglesi… fate attenzione a scriverle correttamente! Ogni 4 parole aumenta la velocità di scorrimento… quindi dovete essere veloci! 🙂 Questo è il mio risultato:

 

2 – Seconda Prova (clicca qui) : dopo che ha caricato, scegliete la lingua italiana e dovrete scrivere le parole/lettere che compaiono a schermo. Bisogna scrivere le parole entro il tempo indicato in alto a sinistra, più parole si riescono a scrivere, più punti si fanno! Questo è il mio risultato:

 

Bene ora non vi resta che cimentarvi con le due semplici prove… chi sarà il migliore? 😛 Ah! Non dimenticatevi di farmi sapere i vostri risultati 😉