AfterFuture 2.0

Archive for the ‘Apple’ Category

Si… lo so che sono in ritardo per poterne fare l’anteprima… ma questa NON è un’anteprima. Prima di partire con la questione vera e propria del post, una piccola introduzione per tutti coloro che non conoscono ancora il MacBook Air. Qui di seguito il video di presentazione che fa comprendere il perchè dell’adorazione di questo gioiellino.

Ebbene si… è il nuovo arrivato in casa Apple che ci tiene a sottolineare che è “Il notebook più sottile al mondo“. Ma ora andiamo a vedere quali sono le sue caratteristiche tecniche:

  • un design accattivante;
  • dimensioni: da 0.4 a 1.94 cm di spessore, 32.5 cm di lunghezza e 22.7 cm di larghezza;
  • peso: 1.36 kg;
  • uno schermo widescreen da 13.3 pollici;
  • una tastiera completa retro-illuminata per favorirne l’utilizzo in luoghi con poca luce, un sensore automaticamente aggiusta l’illuminazione della tastiera e dello schermo;
  • la tecnologia multi-touch che permette di ruotare, zoomare immagini… già presente nell’iPhone;
  • le porte presenti sono: porta USB 2.0, il jack per le cuffie e la porta Micro-DVI;
  • l’Hard Disk da 80GB, lo stesso usato negli iPod con la possibilità di upgradare al 64GB SSD;
  • un micro Micro Chip come processore (scusate il gioco di parole, ma è veramente così… basta vedere la foto qui sotto…) Intel Code 2 Duo 1.6 o 1.8 GHz;

 

  • la durata della batteria arriva fino a 5 ore (ma nelle note è stato scritto che dipende dalla configurazione e dall’uso che si fa del notebook…);
  • utilizza per il wireless la nuova generazione 802.11n e il Bluetooth 2.1 (molto importante per apple, tanto da dedicargli un’intera pagina sul proprio sito).

Tutto questo per una cifra che si aggira intorno ai 1699 euro. Si lo so che avete già le chiavi della macchina in mano per andarlo a comprare… però aspettate un attimo! (perchè questo mica voleva essere un messaggio promozionale sul MacBook Air)

Vale la pena spendere 3 milioni del vecchio conio (mi sento un po Paolo Bonolis :D) per comprare questo Notebook? In fondo non si sta comprando un pc dalle prestazioni elevate… ma certamente dalle innovazioni tecnologiche che hanno portato alla riduzione delle misure delle dimensioni dell’hardware: in questo post su TheAppleLounge potete vedere i componenti del notebook.

Manca il lettore CD/DVD, si può rimediare con il lettore USB esterno, ma questo andrebbe ad occupare l’unica porta usb disponibile… e se dovessi attaccare il mouse o una penna usb? … E ora che mi viene in mente, il jack per il microfono?

Nel post pubblicato su Nicopi si prende un po in giro il fatto che tutte queste mancanze portano il MacBook Air ad essere paragonato al Commodore64 e a vincere per un soffio! 😀 (naturalmente non siamo ancora ai livelli del C64… però ci si avvicina! :P)

In conclusione, io lo considero un pc per chi vuole farsi il figo con gli amici (Ragazzo A: “Sai ho comprato il nuovo notebook della Apple sottilissimo!!! Non sai che ti perdi” Ragazzo B: “Che figata! Oggi allora ti porto un DVD e ci guardiamo il film sul tuo Air così lo batteziamo!” Ragazzo A: “Ehm… non ha il lettore cd/dvd...” Ragazzo B: -.-‘), per poter dire io ce l’ho (e tutti gli altri in coro… e chissenefrega! :D) ma per effettuare molte operazioni avrei bisogno di un altro pc… quindi un conto è se con 1699euro mi danno anche un altro pc col quale posso effettuare queste altre operazioni, altrimenti meglio un DELL (:)), tanto lo spazio della borsa che lo contiene sarà uguale al MacBook Air e una volta posizionato sulla scrivania non penso che questa si lamenti dell’eccessivo peso (1 Kg in più)… ah dimenticavo… a quel prezzo comprerei 3 Notebook Dell… 😛

E ora faccio un po il Morpheus della situazione (per chi non lo conoscesse è un personaggio di Matrix)… voi valutando i pregi ed i difetti, cosa fareste? Lo comprereste (pastiglia verde) o no (pastiglia rossa) ?

PS: i 2 bottoni non funzionano… fatemelo sapere tramite commentino 🙂

Annunci